• Chevrolet Epica

    La Epica è una berlina di grandi dimensioni di segmento D prodotta dalla Daewoo e commercializzata sotto marchio Chevrolet dal 2005 al 2011. La base costrutt...

  • Chevrolet Lumina APV

    La Lumina APV è unautovettura prodotta dalla Chevrolet dal 1990 al 1996. Nel 1994 la sigla APV fu tolta dal nome, e quindi il modello fu conosciuto semplicem...

  • Chevrolet Vega

    La Chevrolet Vega è unautomobile della casa automobilistica Chevrolet prodotta dal 1970 al 1977 in ununica serie. Era una berlina a quattro posti, disegnata ...

  • Chevrolet SSR

    Lo Chevrolet SSR è un pickup realizzato dalla casa automobilistica statunitense Chevrolet dal 2003 al 2006.

  • Chevrolet Deluxe

    La Deluxe è unautovettura full-size prodotta dalla Chevrolet dal 1949 al 1957. Dal 1953 al 1955 il nome cambiò in Deluxe 210, mentre dal 1955 al 1957 la deno...

  • Chevrolet Chevelle

    La Chevrolet Chevelle era una autovettura di medie dimensioni prodotta dal 1964 dalla Chevrolet. La sua produzione continuò per tutti gli anni sessanta e set...

  • Chevrolet Tahoe

    Il Tahoe è uno Sport Utility Vehicle prodotto negli Stati Uniti dAmerica dalla General Motors e commercializzato con il marchio Chevrolet a partire dal 1995;...

  • Chevrolet Impala

    L Impala è una autovettura prodotta dalla casa automobilistica statunitense Chevrolet a partire dal 1958; non è stata presente sul mercato tra il 1985 e il 1...

  • Chevrolet Cavalier

    La Cavalier sostituì la Monza, che era un modello disponibile in versione coupé due porte, hatchback tre porte e familiare tre porte, e che fu in produzione ...

  • Chevrolet Delray

    La Delray è unautovettura full-size prodotta dalla Chevrolet dal 1954 al 1958. Solo durante lultimo anno di produzione fu un modello a sé stante. In preceden...

  • Chevrolet Nomad

    La Nomad è unautovettura mid-size prodotta dalla Chevrolet dal 1955 al 1961 e dal 1964 al 1972. Fu offerta solo in versione familiare tre o cinque porte.

  • Chevrolet Citation

    La Citation, che originariamente si sarebbe dovuta chiamare "Condor", era basata sul pianale X della General Motors, che condivideva con le Buick Skylark, Ol...

  • Chevrolet El Camino

    Lo Chevrolet El Camino è un veicolo pick-up, derivato da diverse automobili, prodotto dalla Chevrolet per il mercato statunitense e rappresentava la risposta...

  • Chevrolet Suburban

    La Suburban è uno Sport Utility Vehicle prodotto dalla casa statunitense Chevrolet a partire dal 1935, per questo motivo è considerato come uno dei primi SUV...

  • Chevrolet Special

    La Special è unautovettura mid-size prodotta dalla Chevrolet dal 1949 al 1957. Dal 1953 al 1955 il nome cambiò in Special 150, mentre dal 1955 al 1957 la den...

  • Chevrolet Volt

    La Chevrolet Volt è unauto ibrida elettrica plug-in di segmento C prodotta dalla General Motors con il marchio Chevrolet e disponibile negli Stati Uniti a pa...

  • Chevrolet Equinox

    L Equinox è un crossover SUV prodotto dalla Chevrolet dal 2005. Le prime 2 generazioni appartenevano ai SUV di taglia media, la terza invece appartiene a que...

  • Chevrolet Onix

    La Chevrolet Onix è una utilitaria di segmento B a cinque porte prodotta dalla casa automobilistica statunitense Chevrolet a partire dal 2012 per il solo mer...

  • Chevrolet Orlando

    La Chevrolet Orlando è una monovolume stile crossover prodotta a partire dal 2011 dalla casa automobilistica statunitense Chevrolet. Venduta in Europa fino a...

  • Chevrolet Captiva

    La Chevrolet Captiva è un SUV di Segmento D, prodotto dallex costruttore coreano Daewoo e commercializzata in tutto il mondo col marchio Chevrolet in seguito...

  • Chevrolet Biscayne

    Il modello prese il nome da una show car presentata al General Motors Motorama nel 1955. Per la maggior parte degli anni in cui fu in produzione, la Biscayne...

  • Chevrolet Caprice

    La Caprice è unautovettura full-size prodotta dalla Chevrolet dal 1965 al 1996, e dalla Holden dal 1999. Il modello, durante gli anni in cui è stato commerci...

  • Chevrolet Silverado

    Il Silverado è un pick-up full-size prodotto dalla Chevrolet dal 1998. Il modello deriva dal GMC Sierra, che è sul mercato dal 1975. I due modelli sono prati...

  • Chevrolet Trax

    La Chevrolet Trax è una SUV compatta prodotta dalla casa automobilistica Chevrolet a partire dal 2013. In Australia lauto viene venduta sotto il marchio dell...

  • Chevrolet Nova

    La Chevrolet Nova è una autovettura introdotta sul mercato dalla Chevrolet nel 1962 e prodotta sino al 1979; nel 1985 vi è stato un riutilizzo del nome per u...

  • Chevrolet Cruze

    La Chevrolet Cruze è unautovettura media prodotta dal 2009 dalla casa automobilistica coreana Daewoo. La vettura sostituisce in Europa la Chevrolet Nubira me...

  • Daewoo Tacuma

    La Tacuma è una monovolume compatta prodotta dalla Daewoo Motors dal 2000 al 2009 e commercializzata in Europa fino al 2004 col marchio Daewoo mentre dal gen...

  • Chevrolet Corvette

    La Corvette è unautomobile sportiva prodotta dalla Chevrolet a partire dal 1953. Può essere considerata la prima vettura di questo segmento realizzata negli ...

  • Daewoo Lacetti

    La Daewoo Lacetti è unautovettura prodotta dal gruppo General Motors dal 2002, commercializzata in Unione europea nel 2004 e 2005 con marchio Daewoo. Da quel...

  • Chevrolet Cobalt

    La Chevrolet Cobalt è una vettura compact creata dalla Chevrolet nel 2004 sulla base della Opel Astra. È prodotta sino al 2010 sia in versione berlina che in...

  • Chevrolet Camaro

    La Chevrolet Camaro è una "pony car" costruita nel nord America dalla casa automobilistica statunitense Chevrolet, facente parte del gruppo General Motors, p...

Chevrolet Bel Air

La Chevrolet Bel Air è unautovettura full-size prodotta dalla Chevrolet dal 1950 al 1975. In Canada venne assemblata e venduta fino al 1981. La prima serie del modello era in realtà il nome di un allestimento della Chevrolet Deluxe. Nel 1953 la Bel Air diventò un modello a sé stante. In tutte le generazioni che sono state prodotte, il motore era montato anteriormente, mentre la trazione era posteriore.

1. La prima serie: 1950-1954
Nel 1950 la Chevrolet lanciò un design rivoluzionario che segnò per decenni il mercato automobilistico. Il modello che esordì con questo design fu la Bel Air, che allepoca era un allestimento della Deluxe. La carrozzeria era cabriolet con hard-top non smontabile. Modelli come questo vennero lanciati sul mercato già negli anni venti. Tra essi erano presenti anche delle vetture Chevrolet, ma non ebbero successo. Il design fu riproposto allinizio degli anni cinquanta su marchi come Chevrolet e Cadillac, e questa volta ebbe successo. Della Bel Air, nel primo anno di commercializzazione, furono venduti solo 77.662 esemplari. Questo basso dato può essere spiegato considerando che il mercato automobilistico fu inizialmente prudente nei confronti del nuovo design.
Nel 1953 la Chevrolet rinominò i propri modelli, e il nome Bel Air venne applicato a un modello a sé stante. Questa vettura era al top della gamma Chevrolet. Sotto alla Bel Air, erano presenti la 150 e la 210. Le Chevrolet del 1953 furono pubblicizzate con lo slogan Entirely New Through and Through dato che vennero rinnovati i pannelli, il frontale e la coda. Comunque, queste Chevrolet avevano lo stesso telaio e la medesima meccanica dei modelli commercializzati tra il 1942 e il 1952. La Bel Air era dotata di una larga modanatura cromata, che partiva dallinizio del rigonfiamento in corrispondenza del parafango posteriore, e proseguiva fino al paraurti posteriore. Linterno di questa modanatura era verniciata dello stesso colore della carrozzeria, e presentava la scritta "Bel Air". Le altre vetture Chevrolet invece non avevano, su nessuna parte del veicolo, riportato il nome del modello, e possedevano solamente gli emblemi della casa automobilistica sul cofano e sul bagagliaio. Gli interni della Bel Air erano caratterizzati dallabbondante uso di parti cromate nella zona inferiore del cruscotto, e da un volante speciale con trombe clacson completamente cromate. Erano compresi, tra lequipaggiamento di serie, i tappetini e i copricerchioni. Nel 1954 la Bel Air rimase pressoché immutata rispetto allanno precedente, eccetto che per la calandra e i fanali posteriori, che vennero rivisti. In questi anni la scelta del motore era concentrata su tre propulsori. Il primo possedeva una cilindrata di 3.5 L ed erogava 92 CV di potenza. Gli altri due erano dei "Blue Flame" a sei cilindri in linea, e possedevano valvole in testa, pistoni in alluminio, e avevano una cilindrata di 3.9 L. La loro applicazione era vincolata al tipo di cambio utilizzato, e differivano dalla potenza erogata e da alcune caratteristiche. Il motore da 115 CV era associato al cambio manuale, e possedeva delle punterie a bicchierino e un sistema misto di lubrificazione, più precisamente "a sbattimento" e "a pompa". Il propulsore da 125 CV invece possedeva punterie idrauliche e una lubrificazione interamente a pompa. A esso era associato al cambio automatico Powerglide. Nel 1954 i modelli con cambio manuale ebbero il motore che lanno precedente era associato alla trasmissione automatica.
Nel 1953 e nel 1954 le Bel Air potevano essere ordinate con carrozzeria cabriolet due porte, hardtop due porte, berlina due e quattro porte e, nel secondo anno citato, anche familiare quattro porte. Questultima possedeva dei rivestimenti in finto legno sulle fiancate, come molti altri modelli omologhi dellepoca di altre case automobilistiche. Nel 1953 il servosterzo era offerto come optional, mentre dallanno successivo fu disponibile il servofreno, i sedili regolabili elettricamente e gli alzacristalli elettrici per i finestrini anteriori.

2. La seconda serie: 1955–1957
Nel 1955 la Chevrolet decise di offrire per la Bel Air anche un motore V8. Il nuovo propulsore V8 da 4.3 L di cilindrata aveva in dotazione un moderno sistema di valvole in testa ed era caratterizzato dallavere un alto rapporto di compressione e una corsa corta. Questo design rimase in produzione, in varie forme, per decenni. Il motore base aveva in dotazione un carburatore a doppio corpo ed erogava 162 CV di potenza, mentre lopzione Power Pack aveva montato un carburatore quadruplo corpo e sviluppava 180 CV. In seguito venne introdotto il pacchetto Super Power Pack, che era caratterizzato da un più alto rapporto di compressione e da 15 CV di potenza in più. Erano offerti anche due motori a sei cilindri in linea, più precisamente un propulsore da 3.5 L e un motore Blue Flame da 3.9 L.
Oltre che lintroduzione del nuovo motore, nellanno in questione il modello fu oggetto di restyling. Questa revisione della linea coinvolse anche gli altri modelli full-size Chevrolet. A differenza di quella delle Ford e delle Plymouth, la linea delle Chevrolet era completamente nuova. Le nuove Bel Air possedevano ora i tappetini, dei profili cromati sugli hard-top, degli inserti cromati a forma di lancia sui parafanghi anteriori, dei bordi dei finestrini cromati e dei copricerchioni che rivestivano interamente i cerchioni. I modelli possedevano anche la scritta dorata "Bel Air" sulla carrozzeria. Nel 1957 la cilindrata del motore crebbe fino a 4.6 L, grazie allintroduzione del nuovo propulsore V8 Super Turbo Fire V8 a iniezione, che erogava 283 CV di potenza. Gli esemplari con questo motore sono abbastanza rari, dato che la maggior parte delle vetture vendute montava lalimentazione a carburatore.
Le Bel Air del 1955, 1956, ma soprattutto del 1957 segnarono unepoca, dato che furono licona dellindustria automobilistica statunitense di quegli anni. La spaziosità, le caratteristiche pinne posteriori le parti cromate, che contraddistinguevano questi modelli, avrebbero caratterizzato le automobili assemblate a Detroit per i 20 anni successivi. Le Chevrolet del 1955, 1956 e 1957 erano comunemente definite TriFives.
Dal 1955 al 1957 la familiare due porte Nomad fu inclusa nella gamma Bel Air, sebbene il suo corpo vettura e lallestimento interno fosse peculiare del modello. Prima di essere prodotta in serie, la Nomad apparì per la prima volta nel 1954 come concept car basata sulla Corvette. La Chevrolet ha successivamente allestito due concept car di nome Nomad, con la più recente che è stata presentata al pubblico nel 1999. Il 1956 vide lintroduzione di una versione quattro porte senza montanti, che venne chiamato Sport Sedan, e che fu disponibile nelle gamme della Bel Air e della 210.
I cambi disponibili erano tre. Uno era manuale a tre rapporti, mentre due erano automatici. Di questultimo tipo erano installati il Powerglide a due rapporti e il Turboglide a tre velocità.
Questa serie di Bel Air è stata assemblata a Caracas Venezuela, a Oshawa Canada e a Arlington Texas.

3. La terza serie: 1958
Nel 1958 i modelli Chevrolet furono oggetto di restyling. Le nuove vetture erano più large, lunghe e pesanti dei modelli che le precedettero. La nuova Impala era disponibile in versione cabriolet e coupé con hard-top fisso, e si posizionava al top della gamma offerta dalla Chevrolet. Al di sotto di essa cera la Bel Air. La Bel Air due porte hard-top possedeva un corpo vettura diverso da quello dellImpala, dato che esso aveva una forma che faceva maggiormente assomigliare la vettura a una berlina. La gamma era completata dalla Biscayne e dalla Delray.
Il progetto della Chevrolet per lanno citato ebbe risultati migliori di quelli ottenuti dagli altri marchi della General Motors. Inoltre, mancava quella sovrabbondanza di cromature presenti invece sulle Pontiac, le Oldsmobile, le Buick le Cadillac. Venne anche rivisto il frontale, con linstallazione di una nuova calandra più larga e di fanali sdoppiati. La coda ricevette un alloggiamento a forma di ventola che ospitava dei fari posteriori doppi.
La denominazione Nomad adottata per le versioni familiari ricomparve nel 1958 quando la vettura venne declinata come station wagon premium. Molte Chevrolet familiari possedevano dei fanali posteriori che erano ospitati in alloggiamenti di dimensioni più ridotte. Questi alloggiamenti furono rimpiccioliti per permettere di installare il portellone posteriore.
I motori disponibili erano tre. Era offerto un sei cilindri in linea Blue Flame da 3.9 L di cilindrata e 145 CV di potenza, e due V8; il primo era da 4.6 L, mentre il secondo da 5.7 L. I cambi disponibili erano due, uno manuale a tre rapporti, e il Powerglide automatico a due velocità.
Questa serie di Bel Air è stata assemblata a Oshawa Canada e a Arlington Texas.

4. La quarta serie: 1959–1960
Le Chevrolet del 1959 non assomigliavano a nessunaltra vettura stradale, sia anteriormente sia posteriormente. Nellanno citato, la Chevrolet lanciò un serie della Bel Air completamente nuova. Dai proiettori anteriori, sistemati nella posizione più bassa che la legge permetteva, fino alle luci posteriori a forma di "occhio di gatto", era un modello completamente nuovo. Anche il telaio era rinnovato. Il corpo vettura venne ingrandito in tutte le dimensioni, e ciò fece della Bel Air la più grande Chevrolet in commercio allepoca nella categoria di cui faceva parte.
La Bel Air, che faceva parte della alta gamma dal 1953, fu spostata a metà della gamma offerta dalla Chevrolet. Le familiari erano ancora considerate a sé stanti, ma avevano numeri di serie che riprendevano quelli della normale serie Bel Air.
Nel 1960 vennero applicati pochi cambiamenti. I nuovi esemplari presentavano un frontale più contenuto e doppie luci posteriori al posto dei fanali a "occhi di gatto" del modello del 1959. Per quanto riguarda il motore, la meccanica rimase pressoché immutata. Liniezione non fu più disponibile, ma il motore V8 da 5.7 L di cilindrata era più potente, dato che ora erogava 335 CV a 5.800 giri al minuto. Per ottenere ciò vennero installati tre carburatori a doppio corpo, un nuovo albero a camme e fu previsto un diverso rapporto di compressione 11.25:1. Nuova fu anche la versione Sport Coupé, che utilizzava il corpo vettura della Impala due porte hard-top, anche se di essa non aveva gli interni. Le berline Bel Air continuarono a usare lenorme lunotto avvolgente. Le Bel Air e la Biscayne avevano due luci posteriori per lato, e quindi si differivano dalle Impala, che ne avevano tre. Le Bel Air avevano però una carrozzeria e interni più eleganti e raffinati rispetto alle Biscayne. Molti optional e accessori presenti sullImpala, ora erano disponibili anche sulla Bel Air.
I motori disponibili erano tre. Era offerto un sei cilindri in linea Blue Flame da 3.9 L di cilindrata, e due V8, il primo era da 4.6 L, mentre il secondo da 5.7 L. I cambi disponibili erano tre, due manuali uno a tre e un altro a quattro rapporti, e il Powerglide automatico a due velocità.
Questa serie di Bel Air è stata assemblata a Oshawa Canada e a Arlington Texas.

5. La quinta serie: 1961–1964
Nel 1961 il modello fu oggetto di un restyling, che non coinvolse solo il corpo vettura. Il passo rimase immutato, mentre la lunghezza venne leggermente ridotta. Tutti i motori della generazione precedente vennero riproposti. I propulsori base erano il sei cilindri in linea da 3.9 L di cilindrata e 135 CV di potenza, e il V8 da 4.6 L e 170 CV. Questultimo costava 110 dollari in più del secondo. La Bel Air berlina due porte possedeva una linea del tettuccio squadrata e un lunotto avvolgente, e questo contrastava con il disegno della versione hardtop, che era sfuggente in corrispondenza della parte posteriore del tettuccio.
Nel 1962 vennero aggiornati tutti i lamierati, tranne i pannelli delle porte. La lunghezza fu lievemente aumentata. La versione hardtop quattro porte non venne più offerta. I motori standard rimasero gli stessi dellanno precedente. Vennero però aggiunti un V8 da 5.4 L erogante una potenza di 250 o 300 CV, a seconda della versione e un V8 da 6.7 L 380 CV o 409 CV, questultimo a iniezione. Nellanno in questione venne tolto il divisorio presente negli esemplari versione familiare.
Nel 1963 tutte le full-size Chevrolet subirono un aggiornamento, e la Bel Air non fu uneccezione. La lunghezza della vettura fu aumentata. I motori standard rimasero i medesimi, anche se il propulsore V8 da 4.6 L ora erogava 195 CV, e il motore da 6.7 L era offerto in tre versioni, che sviluppavano 340 CV, 400 CV o 425 CV. La Bel Air continuò a occupare una posizione intermedia nella gamma Chevrolet, ma ora era offerta in versione berlina due e quattro porte. Erano ancora disponibile le familiari, che potevano essere acquistate a 6 o 9 passeggeri.
Nel 1964 vennero operati pochi cambiamenti, eccetto che sui lamierati. Gli interni vennero rinnovati. I motori base rimasero gli stessi. Il propulsore da 5.4 L era offerto in quattro versioni, che sviluppavano una potenza compresa tra 250 CV e 365 CV, ed erano disponibili tre motori da 6.7 L, che erogavano una potenza compresa tra i 340 CV e i 425 CV. A parte la linea di cintura cromata e una differenza di 100 dollari, tra la Bel Air e la Biscayne erano presenti poche differenze esteriori.
Le carrozzerie disponibili erano cinque. La coupé due porte e la berlina quattro porte vennero offerte dal 1961 al 1964, lhard-top due porte dal 1961 al 1962, la familiare dal 1962 al 1964 e lhard-top quattro porte solo nel 1961.
Altri motori che vennero offerti, a parte quelli citati, furono un sei cilindri in linea da 3.8 L di cilindrata, che fu disponibile dal 1963 al 1964, e un V8 da 5.7 L, commercializzato solo nel 1961. I cambi disponibili erano tre, due manuali uno a tre e un altro a quattro rapporti, e il Powerglide automatico a due velocità.
Questa serie di Bel Air è stata assemblata a Oshawa Canada e a Arlington Texas.

6. La sesta serie: 1965–1970
Nel 1965 le Chevrolet full-size furono completamente riviste, e i corpi vettura vennero allungati, sebbene il passo rimase lo stesso. La nuova calandra pressata aveva una maggiore estensione verso il basso, sotto il paraurti. La nuova linea era caratterizzata da vetri curvi e da fanali posteriori rotondi. Anche gli interni vennero rivisti, con il cruscotto che fu reso più attraente. Il motore V8 standard rimase il propulsore da 4.6 L di cilindrata e 195 CV di potenza, ma tra le opzioni cerano due nuovi motori da 6.5 L 325 CV e 340 CV e due da 6.7 L 400 CV e 425 CV. La Bel Air possedeva una modanatura di acciaio lungo la linea di cintura e a forma di lama ricurva, oltre alla dicitura Bel Air sul parafango posteriore, la luce nel compartimento portaoggetti e il portellone posteriore elettrico solo sulle familiari a nove passeggeri che la differenziava dalle Biscayne.
Nel 1966 la Chevrolet rinnovò nuovamente la gamma, con un restyling molto leggero che includeva parafanghi smussati e una calandra ridisegnata. La Bel Air e la Biscayne erano caratterizzati da fari rettangolari con luci di retromarcia integrate. Il motore base a sei cilindri in linea fu quello da 4.1 L e 155 CV. Nellanno in questione fu introdotto il motore V8 da 7 L da 390 CV o 425 CV. La Bel Air era distinguibile dalla Biscayne dalla sua modanatura laterale e dalla scritta "Bel Air" sui parafanghi posteriori.
Nel 1967 le Chevrolet full-size presentavano un nuovo corpo vettura con parafanghi posteriori bombati. Questultima caratteristica non fu apprezzata da tutti. Continuarono a essere offerte le carrozzerie berlina due e quattro porte, le familiari 6 e 9 passeggeri. Durante lanno citato sulle Bel Air furono installati delle luci posteriori triple, mentre sulle Biscayne erano doppie. I motori standard rimasero i medesimi degli anni precedenti. Propulsori opzionali furono i V8 da 5.4 L 275 CV, 6.5 L 350 CV e 7 L 385 CV.
Nel 1968 i cambiamenti furono minori. La nuova calandra Chevrolet somigliava molto a quella delle Cadillac, ma le luci posteriori tonde e doppie erano strettamente legate alla Chevrolet. Tra i motori standard, erano presenti il propulsore da 5 L e 200 CV.
Nel 1969 le Chevrolet più grandi vennero completamente riviste. Il passo rimase identico, ma la lunghezza fu aumentata. I motori rimasero i medesimi.
Nel 1970 i cambiamenti furono minimi, e perlopiù concentrati sul frontale. Il motore V8 standard fu il propulsore da 5.7 L e 250 CV.
Le carrozzerie disponibili erano tre. La coupé due porte venne offerta dal 1965 al 1969, la berlina quattro porte fu disponibile dal 1965 al 1970, e la familiare dal 1965 al 1969.
Altri motori che vennero offerti, a parte quelli citati, furono dei V8 da 6.6 L e 6.7 L di cilindrata. I cambi disponibili erano quattro, due manuali uno a tre e un altro a quattro rapporti, e gli automatici Powerglide a due velocità e il Turbo Hydramatic a tre rapporti.
Questa serie di Bel Air è stata assemblata a Oshawa Canada e a Arlington Texas.

7. La settima serie: 1971–1976
Verso la fine degli anni sessanta, con lintroduzione della Caprice, la Bel Air e la sua "compagna" Biscayne incominciarono a essere rivolte principalmente alle società private, che le acquistavano per collocarle nelle loro flotte aziendali. Comunque, la Bel Air rimase disponibile anche per i clienti privati, che la sceglievano per lassenza di particolari lussuosi e ricercati, e per laspetto meno spartano rispetto a quello della Biscayne. Quando questultima fu tolta di produzione nel 1972, la Bel Air diventò il modello più economico nella categoria full-size della Chevrolet.
Il motore a sei cilindri in linea da 4.1 L di cilindrata e il cambio manuale con comando sul piantone dello sterzo, rimasero lequipaggiamento standard delle berline fino al 1973. Per questo, la Bel Air fu lultima vettura statunitense full-size a offrire il cambio manuale. Il motore V8 da 5.7 L e il cambio automatico facevano parte invece della scelta base per le familiari.
Tutte le Bel Air berline del 1974 e 1975 avevano installato, come equipaggiamento standard, un motore V8 da 5.7 L con carburatore doppio corpo e un cambio automatico Turbo-Hydramatic, mentre le familiari avevano montato, sempre come dotazione standard, un propulsore V8 da 6.6 L con carburatore a quadruplo corpo ed, anche in questo caso, un cambio automatico Turbo-Hydramatic. Il secondo propulsore citato era opzionale sulle berline, e su entrambe le versioni era possibile avere come optional un motore V8 da 7.4 L. Le familiari furono denominate Townsman dal 1969 al 1972, e semplicemente Bel Air dal 1973 al 1975.
Nel 1975 furono ridisegnati il tettuccio, il cruscotto e la radio, e il climatizzatore ebbe una nuova grafica di controllo. Nello stesso anno vennero offerti due nuovi optional, cioè un pacchetto indirizzato al risparmio di carburante, che includeva un misuratore di consumo di carburante e i tergicristalli a funzionamento intermittente.
Nel 1975 il periodico Consumer Reports provò una Bel Air quattro porte berlina con il motore da 5.7 L e cambio Turbo-Hydramatic. Il confronto fu con la Pontiac Catalina, la Ford LTD e la Plymouth Gran Fury. Nonostante la Bel Air avesse avuto delle prestazioni soddisfacenti durante il test, la rivista osservò che il modello possedeva un minore isolamento acustico e una peggiore abitabilità per i passeggeri dei sedili posteriori, rispetto alle concorrenti e alla simile Impala. La rivista scrisse anche che la vettura era relativamente vicina alla Pontiac per quanto riguarda la qualità generale. Il Consumers Report concluse, nel suo rapporto, che i potenziali acquirenti, per ottenere un equipaggiamento equivalente a quello dei modelli delle altre case automobilistiche esaminati, avrebbero dovuto pagare un extra di circa 200 dollari per aggiornare la più costosa Impala. In questo caso, i vantaggi erano un maggior valore al momento di una futura rivendita, e lottenimento di abbinamenti, tra allestimenti interni ed esterni, maggiormente comparabili a quelli delle altre vetture di grossa taglia esaminate.
Il 1975 fu lultimo anno della Bel Air negli Stati Uniti. Nel 1976, fu commercializzata per un solo anno l’ Impala S, che era una berlina quattro porte dotata di un equipaggiamento più povero rispetto allImpala regolare. Essa può essere considerata la sostituta della Bel Air. In Canada la commercializzazione di questa serie di Bel Air continuò fino al 1976.
Questa serie di Bel Air era costruita sul pianale B della General Motors. I cambi disponibili erano due. Il primo era manuale a tre rapporti, ed era montato come equipaggiamento standard sui modelli con motore a sei cilindri, mentre laltro era lautomatico Turbo-Hydramatic a tre velocità. Questultimo era opzionale sui modelli con motore a sei cilindri dal 1971 al 1973, e montato di serie sugli esemplari con propulsore V8 dal 1971 in poi.
Anche questa serie di Bel Air è stata assemblata a Oshawa Canada e a Arlington Texas.

8. Lottava serie: 1977–1981 solo in Canada
La divisione canadese della Chevrolet continuò a produrre la Bel Air nella nazione nordamericana anche dopo il 1977. Questo modello era una vettura full-size a prezzo relativamente basso, che fu ottenuta dalla Pontiac Laurentian tramite badge engineering. Rispetto alle Bel Air precedenti, il nuovo modello era però più piccolo. A riflettere le minori dimensioni di queste auto, vi fu anche una serie di motori di cilindrata inferiore lanciata per migliorare i consumi, tra cui un motore Chevrolet Turbo-Thrift a sei cilindri in linea da 4.1 L di cilindrata ripreso per la prima volta dal 1973 come propulsore di serie per le berline, e un V8 da 5 L e 140 CV disponibile come optional sulle berline e montato di serie sulle familiari. Il motore V8 da 5.7 L e 170 CV era disponibile su entrambi i modelli, ed era il più grande motore offerto, dato che i propulsori da 6.6 L e 7.4 L non erano più disponibili.
Nellequipaggiamento offerto di serie erano compresi dei piccoli coprimozzo, la tappezzeria in tessuto e vinile, laccendisigari, il posacenere, le luci di cortesia automatiche per le porte anteriori, il servosterzo a incidenza variabile, il servofreno per i freni a disco anteriori e il cambio automatico Turbo Hydramatic a tre rapporti.
Nel 1980 il motore da 4.1 L venne sostituito da un propulsore V6 da 3.8 L, che era basato su un precedente motore V8 Small Block. Il nuovo motore V8 base aveva una cilindrata di 4.3 L e un carburatore doppio corpo, mentre al motore da 5 L fu incrementata la potenza a 155 CV, grazie alla sostituzione del carburatore a doppio corpo, con un altro a quadruplo corpo. Il motore V8 da 5.7 L fu a quel punto limitato come opzione a vetture destinate alla polizia. Unaltra opzione disponibile dal 1980 al 1981, fu il motore Diesel V8 da 5.7 L.
Questa serie di Bel Air è stata assemblata a Oshawa Canada.

9. La Bel Air concept car
Nel 2002 la Chevrolet ha presentato al salone dellautomobile di Detroit una concept car di nome Bel Air. Questa vettura possedeva molte caratteristiche, sia stilistiche sia tecniche, delle Bel Air degli anni 1955/1957. Questa concept aveva anche i fanali posteriori che derivavano da quelli della Ford Thunderbird.
Il modello montava un motore "concept" completamente nuovo e che non era mai stato montato su nessunaltra vettura. Questo propulsore possedeva una cilindrata di 3.5 L e un doppio albero a camme in testa. Le valvole erano venti. Il cambio era automatico Turbo-Hydramatic 4l60-E a quattro rapporti. La carrozzeria era cabriolet due porte. Il veicolo era basato sul pianale B della General Motors e venne assemblato a Detroit.
La Chevrolet non ha comunque deciso di produrre la vettura in serie.

  • del 2011 Bel Air brano di Lana Del Rey tratto dall EP Paradise del 2012 Bel - Air stazione della metropolitana di Parigi Chevrolet Bel Air autovettura
  • versione speciale della Chevrolet Bel Air Tale modello era costituito da una carrozzeria con linee più morbide rispetto alla Bel Air originale e gli interni
  • gamma più elevata, la Bel Air sorpassò, nelle vendite, la 150 e la 210. Come parziale risposta a questa situazione, la Chevrolet introdusse delle versioni
  • carburatori quadricorpo. Il motore Chevrolet small - block 265 è stato montato su: Chevrolet Corvette C1 1955 - 57 Chevrolet Bel Air Mk1 1955 - 57 Questa versione
  • derivavano da quelle della Bel Air dell anno precedente. Al modello venne migliorato l allestimento a seguito della scelta della Chevrolet di dotare tutte le
  • Versione familiare delle seguenti automobili: Chevrolet Bel Air prodotta dal 1955 al 1956 Chevrolet Deluxe prodotta dal 1956 al 1957
  • un autovettura familiare prodotta dalla Chevrolet dal 1959 al 1961. La Parkwood era la versione familiare della Bel Air ed era collocata a metà della gamma
  • vetture full - size della Chevrolet, era seguita dalle più lussuose Biscayne, Bel Air e Impala. Il modello possedeva un telaio General Motors a X. Il modello
  • una Chevrolet Bel Air del 1957 prima era dotato della carrozzeria di uno Chevrolet S - 10 Di stessa origine è il propulsore, un Blown 575 Chevrolet Big
  • familiare della Two - Ten. Nel 1954 fu spostato nella più lussuosa gamma della Bel Air Quest ultima versione era dotata di pannelli laterali in finto legno.
  • caratteristica che perdurò per tutta la produzione del modello, mentre la Bel Air leggermente più costosa, offriva allestimenti interni ed esterni più ricchi
  • il campionato è lo Chevrolet V6 2.200 twin - turbo, sviluppato in collaborazione con Ilmor Ingegnering. Alero Astro Avalanche Bel Air Beretta Camaro Caprice
  • della gamma delle auto full - size della Chevrolet che era formata, tra l altro, da modelli come la Biscayne, la Bel Air e la Impala. Il nome Caprice è stato
  • nome Handyman era associata la versione familiare tre porte, mentre alla Bel Air Beauville quella a cinque. Alla gamma fu aggiunto un motore V8 da 4, 3 L
  • La Brookwood è un autovettura full - size prodotta dalla Chevrolet dal 1958 al 1961 e dal 1969 al 1972 solamente in versione familiare. Introdotta nel 1958
  • Biscayne, mentre la Laurentian era collegata alla Chevrolet Bel Air e la Parisienne alla Chevrolet Impala. La Parisienne possedeva, rispetto alla Impala
  • Chevrolet dal 1914 al 1922. Il primo modello prodotto in seno alla Serie H, la Baby Grand Touring, fu la prima autovettura assemblata dalla Chevrolet
  • XP - 300 Chevrolet Corvette prototipo, 3 versioni General Motors Firebird I XP21 Buick Wildcat III Cadillac Eldorado Brougham Chevrolet Bel Air Nomad
  • conosciuta come Serie C è stata un autovettura full - size prodotta dalla Chevrolet dal 1911 al 1913. È stato il primo modello assemblato dalla casa automobilistica
  • militari, vedi Corvetta. La Corvette è un automobile sportiva prodotta dalla Chevrolet a partire dal 1953. Può essere considerata la prima vettura di questo
  • La Chevrolet Aveo è una utilitaria prodotta dalla casa automobilistica americana Chevrolet a partire dal 2006. Nasce come erede del modello Kalos. Nel
  • La Chevrolet Camaro è una pony car costruita nel nord America dalla casa automobilistica statunitense Chevrolet facente parte del gruppo General Motors
  • La Chevrolet Chevelle era una autovettura di medie dimensioni prodotta dal 1964 dalla Chevrolet La sua produzione continuò per tutti gli anni sessanta
  • La Master è un autovettura mid - size prodotta dalla Chevrolet dal 1933 al 1942 in varie serie. Durante gli anni in cui fu in commercio, cambiò ripetutamente
  • La Standard è un autovettura mid - size prodotta dalla Chevrolet dal 1933 al 1936. Nel primo anno di produzione, era denominata Standard Mercury. Il modello
  • La Kingswood è un autovettura full - size prodotta dalla Chevrolet dal 1959 al 1960 e dal 1969 al 1972. Nel primo periodo fu basata sul pianale A, mentre
  • semplicemente Capitol è stata un autovettura compact prodotta dalla Chevrolet nel 1927. Le carrozzerie disponibili erano torpedo quattro porte, roadster
  • appartenente alla gamma della Chevrolet Superior, vedi Chevrolet Superior. La Serie F è un autovettura mid - size prodotta dalla Chevrolet dal 1917 al 1922. La prima
  • La Superior è un autovettura compact prodotta dalla Chevrolet dal 1923 al 1926. In totale, ne furono realizzati 1.442.253 esemplari. La prima serie del
  • La Chevrolet Volt è un auto ibrida elettrica plug - in di segmento C prodotta dalla General Motors con il marchio Chevrolet e disponibile negli Stati Uniti

Chevrolet Bel Air: chevrolet bel air 1957, chevrolet bel air 1959, chevrolet bel air 1956, chevrolet bel air 1954, chevrolet bel air 1958, chevrolet bel air 57, chevrolet bel air 1950, chevrolet bel air 1957 for sale

Chevrolet bel air 1954.

LUCKY DIE CAST LDC94201BK CHEVROLET BEL AIR 1957. Chevrolet Bel Air 1955 Scopri le specifiche corrette delle ruote in lega, PCD, offset e altre caratteristiche quali distanza fori, filettatura THD, centraggio CB. Chevrolet bel air 1959. Chevrolet Bel Air 6 Davide Cironi Drive Experience. Le coupé Chevrolet 210 e Bel Air, prodotte dal 1955 al 1957, sono due pezzi di storia dellautomobilismo americano.

Chevrolet bel air 1958.

CHEVROLET BEL AIR Milano Fortura Giocattoli. Chevrolet del 1957 è unauto che fu introdotta da Chevrolet nel settembre del 1956 per lanno modello del 1957. Era disponibile in tre modelli di serie: lesclusivo Bel Air, il mid ten Two Ten e il One Fifty. Una station wagon a due porte, la Nomad, fu prodotta come modello Bel Air. Chevrolet bel air 1957. Chevrolet Bel Air di Ringo Starr in vendita allasta Infomotori. Les meilleures offres pour Auto HotRod Vintage Poster Chevrolet Bel Air Drive In Kino 50s Diner Schild 663 sont sur Comparez les prix et les spécificités des. CHEVROLET BEL AIR CONVERTIBLE 1957 BLACK 1:18. CHEVROLET BEL AIR HARDTOP 1957 POLICE 1:18. Scala:1:18. Producttore:​Lucky Die Cast. Scheda tecnica. Scala 1:18. Categorie. Auto modelli speciali.

Chevrolet Bel Air 1957 Automobilismo.

Chevrolet Bel Air. Era una delle poche leggende americane a mancare ancora allappello, ma ora la lista è quasi completa. Arriva anche il remake della mitica. Chevrolet belair Vendita in tutta Italia. Chevrolet Bel Air 1959 motore ed interni perfetti restaurati in maniera impeccabile, gomme e cerchi nuovi, Carrozzeria in buono stato ma da rivedere in alcune. Egy Chevrolet Bel Air A Mindenem Testo Rockin RockCats. Vedi la nostra chevrolet bel air selezione dei migliori articoli speciali o personalizzati, fatti a mano dai nostri t shirt negozi. Chevrolet Nomad wagon. CHEVROLET BEL AIR Coupé ricambi. 3. 3.8 86 kW. 5. 5.7 108 kW 5.7 119 kW. 6. 6.6 112 kW 6.6 134 kW 6.6 198 kW. 7. 7.4 175 kW Qui per i CHEVROLET.

Chevrolet Bel Air 1956 Havana Foto di Old Cars Havana, L.

Scegli e acquista il prodotto Magnaflow per la tua Chevrolet Bel Air direttamente dai magazzini Magnaflow con spedizione gratuita. Modellismo Auto Chevrolet Bel Air Coupe Nero Con Fiamme 1955 1. Le migliori offerte per Chevrolet Bel Air Cabrio Rot 1957 1 18 Motormax Modell Auto mit oder ohne indi. sono su Confronta prezzi e caratteristiche di prodotti. Chevrolet Bel air 2 doors 1964 Annunci Forli Bakeca Forli. Diapositiva 1 di 9: Chevrolet Bel Air Nomad wagon. Diapositiva 2 di 9: Chevrolet Bel Air Nomad wagon. Diapositiva 3 di 9: Chevrolet Bel Air Nomad wagon. Chevrolet bel air 1 18 Acquisti Online su eBay. Modellino Chevrolet Bel Air 1957 in miniatura scala 1:43 metallo auto depoca Modellismo e costruzione Modellino Chevrolet Bel Air 1957 in miniatura scala.

Chevrolet bel air germania doccasione Ricerca di auto doccasione.

Commissionata dallex Beatles Ringo Starr a George Barris nel 1957, questa Chevrolet Bel Air è stata personalizzata con una specifica. 4 Door Sedan Automatic 812 Royal Blue Plush Cut Pile Rubano. Classic Grand Tour: Chevrolet Bel Air Foto di Eric Gilbert a June 11th, 2016 al 24 Ore di Le Mans. 30 Foto e immagini di Chevrolet Bel Air Convertible di tendenza. Sono trascorsi 56 anni da quando Grace Braeger acquistò la sua Chevrolet Bel Air. Lauto è ancoroggi in servizio.

1967 Chevrolet Bel Air 60s & 70s American Cars Facebook.

Immagine di Old Cars Havana, LAvana: Chevrolet Bel Air 1956 Havana Guarda i 63.450 video e foto amatoriali dei membri di TripAdvisor su Old Cars. 1957 Chevrolet. Chevrolet belair in vendita: scopri subito migliaia di annunci di privati e aziende e trova quello che cerchi su.

BROK221 BACK CHEVROLET BEL AIR 4 DOOR HARDTOP www.

M2 1955 Chevrolet Bel Air Hardtop Custom Diecast Car. Chevrolet bel air usate Mitula Auto. T shirt T shirt chevrolet bel air 1956 fts T shirt regular fit, si adatta perfettamente alla figura. Coloranti organici. Tessuto speciale particolarmente morbido. T shirt chevrolet bel air 1956 fts 1490023 KDOP Tostadora. Kolekcjonerski model metalowy z elementami plastikowymi samochodu CHEVROLET BEL AIR z roku 1955 w kolorze Harvest Gold. 1:43 Autovetture per.

Carrera 89534 Front and rear Axle for Chevrolet Bel Air 57 Slot car.

Tra i catorci disponibili in Need For Speed Payback, un posto degno di nota lo merita la Chevrolet Bel Air 1955, vettura che fa delle forme. Chevrolet Bel Air di seconda mano Trovit. Offerto in Asta di auto depoca americane di Cata: Chevrolet Bel Air Station Wagon 1957. V8 Automatic importata dalla California. Chevrolet Bel Air orig. Antwerp build! 1953 Cata. Forli Chevrolet usato: e una bellissima Belair del 1964, unauto in versione lunga della GM. e stata rinnovata completamente nel 2016, inclusi. Chevrolet BelAir – The Classic Garage Gradara. 10 Chevrolet a partire da 2.500 €. Trova le migliori offerte di Auto usate per la tua ricerca chevrolet bel air. Chevrolet bel air 1956 argento chevrolet bel air 56 da.

Giocattoli e modellismo CHEVROLET Bel Air Cabrio Rosso 1957 1.

Lo sapevi che ci sono 68 annunci, affari, oggetti e offerte di lavoro che ti aspettano su Kijiji? Trovi anche chevrolet bel air. Compra una Chevrolet Bel Air usata del 1957 su AutoScout24. Modellino vintage Chevrolet Bel air. Macchinina a retrocarica da collezionare! © Fortura Giocattoli. Dettagli del prodotto. Marca.

1957 CHEVROLET Bel Air rosso modello IN SCALA 1 24 NUOVO.

Chevrolet Bel Air från Iowa med norsk chaufför på besök i Karlstad. Alla vägar bär till Handelsboden… En Bel Air från 1953 är inte var dag man ser. La Chevrolet Bel Air di Grace Braeger? Su strada da 56 anni!. Anno: 1960. Km: Cavalli: Cilindrata: Motore:v8. Descrizione:Attualmente in restauro presso il nostro centro, questa machine riceverà un. FILTRO ARIA SPORTIVO BMC CHEVROLET BEL AIR 396 V8 cv. 1967 Chevrolet Bel Air. 60s & 70s American Cars ha aggiunto una nuova foto allalbum: Chevrolet II. 18 ottobre 2018. 1967 Chevrolet Bel Air.

Heartbeat Chevrolet Bel Air Black Snapback Brixton Start.

Trova una vasta selezione di Chevrolet bel air 1 18 a prezzi vantaggiosi su eBay. Scegli la consegna gratis per riparmiare di più. Subito a casa e in tutta. Classic Grand Tour: Chevrolet Bel Air a 24 Ore di Le Mans Le. Buy online EMUS43079D ESVAL MODEL Chevrolet Bel Air Beauville 4 Door Station Wagon 1956 Brown Beige ESVAL MODEL 1:43 EMUS43079D. Wolrdwide. Chevrolet Bel Air från Iowa med norsk Handelsboden Skinn och. Offerto in Asta di auto depoca di Cata: Chevrolet Bel Air orig. Antwerp build​! 1953. Luogo di ritiro: Paesi Bassi Con registrazione olandese 23370 km.

Foggia Chevrolet Bel Air 0 economiche Chevrolet Bel AutoUncle.

Scopri le foto e immagini di notizie editoriali stock perfette di Chevrolet Bel Air Convertible su Getty Images. Scarica immagini premium che non troverai da. Chevrolet bel air Etsy. Carrera 89534 Front and rear Axle for Chevrolet Bel Air 57: Giochi e giocattoli Carrera 89534 Front and rear Axle for Chevrolet Bel Air 57 Slot car, piste da corsa. Chevrolet 57 Bel Air Convertible 1957 MovieCars. Egy Chevrolet Bel Air A Mindenem testo canzone cantato da Rockin RockCats: Egy Chevrolet Bel Air a mindenem Egy Chevrolet Bel Air a mindenem Egy.

chevrolet bel air 1957 for sale, chevrolet bel air 1950, chevrolet bel air 57, chevrolet bel air 1958, chevrolet bel air 1954, chevrolet bel air 1956, chevrolet bel air 1959, chevrolet bel air 1957

Chevrolet Camaro

La Chevrolet Camaro è una "pony car" costruita nel nord America dalla casa automobilistica statunitense Chevrolet, facente parte del gruppo General Motors, p...

Chevrolet Cobalt

La Chevrolet Cobalt è una vettura compact creata dalla Chevrolet nel 2004 sulla base della Opel Astra. È prodotta sino al 2010 sia in versione berlina che in...

Daewoo Lacetti

La Daewoo Lacetti è unautovettura prodotta dal gruppo General Motors dal 2002, commercializzata in Unione europea nel 2004 e 2005 con marchio Daewoo. Da quel...

Chevrolet Aveo

La Chevrolet Aveo è una utilitaria prodotta dalla casa automobilistica americana Chevrolet a partire dal 2006. Nasce come erede del modello Kalos. Nel 2011 è...

Chevrolet Corvette

La Corvette è unautomobile sportiva prodotta dalla Chevrolet a partire dal 1953. Può essere considerata la prima vettura di questo segmento realizzata negli ...

Daewoo Tacuma

La Tacuma è una monovolume compatta prodotta dalla Daewoo Motors dal 2000 al 2009 e commercializzata in Europa fino al 2004 col marchio Daewoo mentre dal gen...

Chevrolet Cruze

La Chevrolet Cruze è unautovettura media prodotta dal 2009 dalla casa automobilistica coreana Daewoo. La vettura sostituisce in Europa la Chevrolet Nubira me...

Chevrolet Nova

La Chevrolet Nova è una autovettura introdotta sul mercato dalla Chevrolet nel 1962 e prodotta sino al 1979; nel 1985 vi è stato un riutilizzo del nome per u...

Chevrolet Trax

La Chevrolet Trax è una SUV compatta prodotta dalla casa automobilistica Chevrolet a partire dal 2013. In Australia lauto viene venduta sotto il marchio dell...

Chevrolet Silverado

Il Silverado è un pick-up full-size prodotto dalla Chevrolet dal 1998. Il modello deriva dal GMC Sierra, che è sul mercato dal 1975. I due modelli sono prati...

Chevrolet Malibu

Il nome del modello deriva dallomonima località californiana. In origine la Malibu era un livello dallestimento della Chevrolet Chevelle. Nel model year 1978...

Chevrolet Caprice

La Caprice è unautovettura full-size prodotta dalla Chevrolet dal 1965 al 1996, e dalla Holden dal 1999. Il modello, durante gli anni in cui è stato commerci...

Chevrolet Biscayne

Il modello prese il nome da una show car presentata al General Motors Motorama nel 1955. Per la maggior parte degli anni in cui fu in produzione, la Biscayne...

Chevrolet Traverse

Nel 2012 la Traverse è stata oggetto di un restyling. Il modello rinnovato è stato presentato al salone dellautomobile di New York dello stesso anno, e possi...

Chevrolet Captiva

La Chevrolet Captiva è un SUV di Segmento D, prodotto dallex costruttore coreano Daewoo e commercializzata in tutto il mondo col marchio Chevrolet in seguito...

Opel Astra

Il nome Astra è universalmente associato al modello che nel 1991 ha sostituito la Kadett E. In realtà, però, cè un motivo se la Casa tedesca, e più in genera...

Chevrolet Orlando

La Chevrolet Orlando è una monovolume stile crossover prodotta a partire dal 2011 dalla casa automobilistica statunitense Chevrolet. Venduta in Europa fino a...

Chevrolet Onix

La Chevrolet Onix è una utilitaria di segmento B a cinque porte prodotta dalla casa automobilistica statunitense Chevrolet a partire dal 2012 per il solo mer...

Chevrolet Equinox

L Equinox è un crossover SUV prodotto dalla Chevrolet dal 2005. Le prime 2 generazioni appartenevano ai SUV di taglia media, la terza invece appartiene a que...

Chevrolet Fleetline

Le Chevrolet Fleetline sono versioni speciali delle seguenti auto: Chevrolet Special – prodotta dal 1949 al 1952 Chevrolet Deluxe – prodotta dal 1949 al 1952...

Chevrolet Volt

La Chevrolet Volt è unauto ibrida elettrica plug-in di segmento C prodotta dalla General Motors con il marchio Chevrolet e disponibile negli Stati Uniti a pa...

Chevrolet Special

La Special è unautovettura mid-size prodotta dalla Chevrolet dal 1949 al 1957. Dal 1953 al 1955 il nome cambiò in Special 150, mentre dal 1955 al 1957 la den...

Chevrolet Suburban

La Suburban è uno Sport Utility Vehicle prodotto dalla casa statunitense Chevrolet a partire dal 1935, per questo motivo è considerato come uno dei primi SUV...

Chevrolet El Camino

Lo Chevrolet El Camino è un veicolo pick-up, derivato da diverse automobili, prodotto dalla Chevrolet per il mercato statunitense e rappresentava la risposta...

Chevrolet Citation

La Citation, che originariamente si sarebbe dovuta chiamare "Condor", era basata sul pianale X della General Motors, che condivideva con le Buick Skylark, Ol...

Chevrolet Nomad

La Nomad è unautovettura mid-size prodotta dalla Chevrolet dal 1955 al 1961 e dal 1964 al 1972. Fu offerta solo in versione familiare tre o cinque porte.

Chevrolet Delray

La Delray è unautovettura full-size prodotta dalla Chevrolet dal 1954 al 1958. Solo durante lultimo anno di produzione fu un modello a sé stante. In preceden...

Chevrolet Cavalier

La Cavalier sostituì la Monza, che era un modello disponibile in versione coupé due porte, hatchback tre porte e familiare tre porte, e che fu in produzione ...

Chevrolet Impala

L Impala è una autovettura prodotta dalla casa automobilistica statunitense Chevrolet a partire dal 1958; non è stata presente sul mercato tra il 1985 e il 1...

Chevrolet Corvair

Il nome Corvair è derivato da una dream car fastback del 1954 che, come molte altre vetture della sua categoria, era basata sulla Corvette. Il progetto della...

Chevrolet Tahoe

Il Tahoe è uno Sport Utility Vehicle prodotto negli Stati Uniti dAmerica dalla General Motors e commercializzato con il marchio Chevrolet a partire dal 1995;...

Chevrolet Chevelle

La Chevrolet Chevelle era una autovettura di medie dimensioni prodotta dal 1964 dalla Chevrolet. La sua produzione continuò per tutti gli anni sessanta e set...

Chevrolet TrailBlazer

Il TrailBlazer è stato introdotto nel 1999 come allestimento del Blazer. Nel 2002 il TrailBlazer è diventato un modello a sé stante. La produzione del Blazer...

Chevrolet Deluxe

La Deluxe è unautovettura full-size prodotta dalla Chevrolet dal 1949 al 1957. Dal 1953 al 1955 il nome cambiò in Deluxe 210, mentre dal 1955 al 1957 la deno...

Chevrolet SSR

Lo Chevrolet SSR è un pickup realizzato dalla casa automobilistica statunitense Chevrolet dal 2003 al 2006.

Chevrolet Vega

La Chevrolet Vega è unautomobile della casa automobilistica Chevrolet prodotta dal 1970 al 1977 in ununica serie. Era una berlina a quattro posti, disegnata ...

Chevrolet Monte Carlo

Il modello è stato prodotto in sei serie. Per la maggior parte della sua storia è stato classificato come personal luxury car, ma lultima serie ha fatto part...

Chevrolet Lumina APV

La Lumina APV è unautovettura prodotta dalla Chevrolet dal 1990 al 1996. Nel 1994 la sigla APV fu tolta dal nome, e quindi il modello fu conosciuto semplicem...

Chevrolet Epica

La Epica è una berlina di grandi dimensioni di segmento D prodotta dalla Daewoo e commercializzata sotto marchio Chevrolet dal 2005 al 2011. La base costrutt...